Attenzione GIJOEITALIA.COM utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra politica cookie.

Mercoledì, 13 Marzo 2013 11:22

G.I. Joe La Vendetta: Storia di un film rimandato

Written by 
Rate this item
(0 votes)

"G.I. Joe La Vendetta" è il secondo film della serie dopo "G.I. Joe La Nascita dei Cobra". In questo articolo ripercorreremo le tappe fondamentali che ci hanno portato a "G.I: Joe La Vendetta".

"G.I. Joe La Nascita dei Cobra", è stato un successo di pubblico, ma ha scontentato i fanatici dei G.I. Joe che a lungo avevano atteso un rilancio mondiale del famoso marchio anni 80. La notizia della sostituzione di Stephen Sommers alla regia era stata accolta con sollievo dai fans, visto che una delle critiche mosse al primo film era l'uso eccessivo e sbagliato della grafica CGI. Nonostante il budget multimilionario, il regista de "La Mummia" aveva inserito in "G.I. Joe La Nascita dei Cobra" anche alcuni spezzoni del film "Blackhawk Down" come in una serie televisiva a basso costo, segno che a Sommers il Budget non era bastato per completare il film o forse lo aveva speso per le cose sbagliate. Altra critica mossa dai fans, riguardava lo stravolgimento della storia dei G.I. Joe, che nel film è completamente cambiata. 

La produzione ha quindi deciso di tenere quello che di buono era uscito dal primo film è di cambiare tutto il resto. Le notizie iniziali su "G.I. Joe La Vendetta" non erano confortanti. Solo alcuni attori del primo cast erano stati confermati, come Channing Tatum (Duke), Buyung-Hun Lee (Storm Shadow), Ray Park (Snake Eyes), e Arnold Vosloo (Zartan), per citare i più famosi. I giorni passavano e sembrava profilarsi all'orizzonte un film a basso costo, distribuibile sul solo mercato dvd. Invece, a sorpresa, cominciò a circolare il nome di The Rock, uno degli attori più carismatici di Hollywood. Quelle voci, susseguitesi per giorni, diventarono presto una certezza e tutti noi fans tirammo un sospiro di sollievo, che diventò un urlo di gioia quando tempo dopo un nuovo nome venne annunciato per "G.I. Joe La Vendetta". Il grande, Bruce Willis, l'icona dei film d'azione, era entrato nel cast di "G.I. Joe La Vendetta"! Adesso ne eravamo tutti sicuri, sarebbe stato un successo. La Paramount cominciò la promozione del film e Hasbro presentò la nuova linea di giocattoli legati al film. Imparammo presto a conoscere dei nuovi giovani attori che avrebbero interpretato personaggi cari a tutti i fans dei G.I. Joe: Adrianne Palicki (Lady Jaye) e DJ Cotrona (Flint). L'attesa cresceva, ma i Cobra tramavano nell'ombra (drammatizzazione). A maggio del 2012, pochi mesi dall'uscita del film, la doccia fredda, G.I. Joe La Vendetta era stato rimandato di nove mesi per riconvertire il film in 3D.

I primi giorni furono duri per tutti i fans e lo sconforto e il pessimismo regnavano sovrani. Il tempo però cura le ferite, e nove mesi passano in fretta. Paramount non abbandonò la promozione, e uno dopo l'altro si susseguirono i trailer. Poco alla volta scoprimmo tra di noi che non solo l'attesa non era cessata ma che era cresciuta sempre di più. A gennaio una nuova notizia scosse il mondo dei G.I. Joe, The Rock (Roadblock) era diventato campione WWE. Questo significava passaggi televisivi e promozione da parte di una delle più importati aziende di intrattenimento del mondo.

Ora ci siamo, qualche giorno fa il cast è sbarcato in Corea per la prima del film e mentre sto scrivendo si trovano in Australia. Mancano pochi giorni ormai. L'attesa sta per giungere al termine, incrociamo le dita e Yo Joe!  

Read 6316 times Last modified on Mercoledì, 13 Marzo 2013 13:52